BLOGGER E AZIENDE un marketing vincente

 

Lo ammetto questo post sarà polemico! E’ ormai da diversi mesi che osservo impietrita una forma massiccia di pubblicità occulta che dilaga sul web, mi riferisco alla sponsorizzazione di prodotti regalati dalle aziende a blogger e youtubers per farsi avere una recensione positiva ed invitare quante più followers possibili che seguono i diversi canali a comprare tali prodotti.

Il problema non è tanto l’azienda che regala un suo prodotto per farlo recensire (anche se qui si aprirebbe un mondo sulle tecniche aggressive di marketing e sull’ingenuità di influencer e blogger) e non c’è niente di male nel fare del proprio “spazio virtuale” un lavoro, ma la questione che non viene evidenziata è la trasparenza! trovo scorretto da parte di chi ha un canale o un blog fare recensioni solo positive e spesso occulte sotto dettatura delle aziende (eh si perché nulla è lasciato al caso, il prodotto mandato deve essere ben in vista, con le giuste luci e con la fotina su instagram) e invitare gli utenti all’acquisto di un qualcosa che spesso è palesemente di pessima qualità o inutile ma che diventa indispensabile se lo ha la nostra blogger di fiducia (ma poi lei o lui li comprerebbero questi prodotti?).

Fare solo recensioni positive e non veritiere solo perché se ne è ricevuto una scorta non è una cosa , per come la penso io, del tutto onesta.

Recensire come opinione personale è una cosa parlarne con la finalità di veicolarne all’acquisto (con codici sconti, giveaway, mostrando continuamente il prodotto fino alla nausea, scattando quante più foto possibili) ne è un’altra!

A mio avviso è la modalità con cui passa il messaggio promozionale ad essere sbagliata, sopratutto chi ha migliaia di utenti ha una grossa responsabilità, per cui va bene il prodotto regalato ma trasparenza prima di tutto, solo così si verrà veramente apprezzate!

Invito anche le persone che seguono i vari blog o youtube ad avere sempre un occhio critico ed una propria idea personale e non prendere tutto come oro colato.

Perché è così, un prodotto recensito da una youtuber/blogger che gode della nostra fiducia e credibilità appare perfetto anche quando spesso si tratta di pessimi acquisti (avete visto quante aziende cinesi mandano vestiti e accessori?).

E sono convinta che sia un valore aggiunto al proprio canale o blog fare questo tipo di scelta, ossia fare giuste recensioni nel bene e nel male trasparenti e veritiere segnalare i prodotti sponsorizzati sotto i video o all’interno dei post e sopratutto finirla di spammare tutti i social network dalle stesse pubblicità con gli stessi prodotti! le persone quando si accorgono che “gatta ci cova” lasciano perdere, io stessa mi sono sentita presa in giro e ho preso le distanze da alcuni canali.

Nel mio piccolo (perché il mio spazio virtuale è fatto di piccoli numeri ma buoni) farò di tutto per essere trasparente e credibile, qualora un’azienda vorrà inviarmi dei prodotti tester lo dirò senza problemi (qualora siano in linea con il mio blog ma probabilmente dopo questo post non ci sarà mai nessuno pronto ad inviarmi qualcosa ahahaha!!) ma la mia recensione non sarà positiva solo perché lusingata dall’attenzione mostratami così come mi rifiuto di provare prodotti di alcune multunazionali che personalmente boicotto. Qualora tradirò questo vorrà dire che il mio blog non avrà più un senso.

Voi cosa ne pensate?…

Leave a Reply