Concepire secondo le fasi lunari – Metodo Jonas

 

Eugen Jonáš medico slovacco studiò medicina presso l’Università di Bratislava ed ha conseguito gli esami specialistici in psichiatria presso l’Università Carolina di Praga.

Il 15 agosto 1956 il Dr. Eugen Jonáš dopo accurati studi e calcoli stilò il “codice cosmobiologico” basato sul principio della regolazione naturale del concepimento.

Jonáš era un fervente cattolico e in quel giorno che coincide con la festa dell’Assunzione di Maria, sotto la protezione della Madonna, le dedicò le sue scoperte al fine di aiutare quelle donne che ne avrebbero avuto bisogno.

Il calendario della fertilità permette di definire una contraccezione naturale, il calcolo dei giorni fertili, il concepimento di un bambino sano, fino alla determinazione del sesso del nascituro utile in caso di malattie ereditarie. Il suo metodo anticoncezionale ha avuto una percentuale di riuscita del 98%!.

Il medico slovacco afferma che la donna è guidata dagli astri e indipendentemente dal suo ciclo mestruale ha anche un altro ciclo dipendente dalla sua data di nascita ed il concepimento è influenzato dalle fasi lunari.

In parole semplici ogni qualvolta, nel corso del mese, la Luna si ripresenta nella stessa esatta posizione che essa aveva al momento della nascita della donna,quest’ultima è nel giorno di massima fertilità!

Spesso viene affermato (ed io ho sondato il terreno chiedendo a medici che conosco che confermano) che i parti si verificano con maggior frequenza nelle fasi di cambio lunare.

Il metodo Jonáš si basa su quattro tipologie di calcoli:

Metodo anticoncezionale: per le donne che vogliono evitare una gravidanza.

Calcolo della fertilità: definisce i giorni fertili per le donne che non sono riuscite ancora ad avere un bambino nonostante siano state dichiarate sane dalle visite e dagli esami effettuati.
Calcolo del sesso del nascituro: utile in caso di malattie ereditarie o per chi avesse una preferenza per il sesso del bambino. Il sesso del nascituro di conseguenza dipende dalla posizione in cui si trova la Luna rispetto all’eclittica nel momento del concepimento essendo i segni zodiacali, alternativamente maschili e femminili (partendo dall’Ariete), un bambino concepito nella fase lunare che corrisponde a quella natale della madre sarà maschio se questa fase cade in segno maschile, femmina se la fase cade in segno femminile.

Calcolo della vitalità del bambino: per definire i giorni idonei a concepire un bambino sano, soprattutto per quelle donne che hanno subito aborti o hanno avuto figli con problemi psico-fisici.

Se volete provare il metodo Jonáš senza perdervi tra calcoli difficilissimi c’è un sito che vi fa i calcoli: http://www.astro.com/.

Andate su horoscopes poi su extended chart selection, special chart vi uscirà un menu a tendina l’ultima voce è lunar phases calendar fertility!

Voi conoscete questo metodo? L’avete provato?

 

LEGGI ANCHE: Maschio o Femmina? Decidi tu!

Leave a Reply